Utilizzo

L’ampia gamma di collari GPS per cani da caccia BITRABI può soddisfare a pieno le esigenze di ogni cacciatore, grazie alle differenti e rivoluzionarie tecnologie utilizzate per la realizzazione dei suoi prodotti. I collari satellitari GPS per cani da caccia BITRABI sono tutti progettati e realizzati in Italia al fine di garantire un’elevata qualità del prodotto. La gamma di collari GPS per cani da caccia BITRABI offre diverse soluzioni tecnologiche di localizzazione del proprio cane: l’utilizzo del collare per cani da caccia può avvenire tramite palmare localizzatore grazie alla tecnologia radio-gps (MITO 5100), solo tramite lo smartphone grazie alla tecnologia GSM / IoT (MITO 5200) oppure tramite il rivoluzionario MITO 5300. Il MITO 5300 è la massima espressione dei collari GPS per cani da caccia BITRABI, un prodotto rivoluzionario che non ha eguali sul mercato: MITO 5300 combina in automatico le tecnologie radio-GPS-GSM non avendo più nessun limite di distanza per la localizzazione del proprio cane. Il collare satellitare GPS e GSM per cani da caccia BITRABI può localizzare la posizione del collare con il palmare localizzatore o tramite il proprio smartphone. Inoltre è disponibile uno speciale transmitter per la caccia con il Falco , che funziona con tecnologia radio-gps collegandosi ad un apposito palmare della serie BS3000 Evo con mappa.

Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche: gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis ricevuti dalla nostra impresa sono contenuti nel Registro nazionale degli aiuti di Stato di cui all’art. 52 della L. 234/2012” e consultabili al seguente link.

Nuove opportunità di export per Bitrabi Innovation Group s.r.l. grazie alla partecipazione alla fiera IWA di Norimberga – marzo 2022 Descrizione del progetto Raggiungere una diffusione capillare in Europa, in particolare ai mercati di interesse dell’azienda come Svezia, Finlandia e Norvegia Obiettivi Aumentare la propria visibilità e portare il proprio brand su nuovi mercati. Risultati Aumento del fatturato e dell’export. Ottenuti n. 51 nuovi contatti di distributori (Allegato 1 riepilogo contatti) che si auspica si possano trasformare in futuri clienti, poiché, come spesso accade, le relazioni commerciali nascono nel tempo. Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale.

loghi opportunità